La mia esperienza sui corsi online: quali consiglio e perché

  • Home
  • HOME
  • La mia esperienza sui corsi online: quali consiglio e perché
Corsi Online

Il mondo del web è davvero un posto magico, ci si può trovare di tutto e di più e, con le giuste conoscenze, non può che dare i suoi frutti come per i corsi online.

Un po’ grazie allo smart working ed un po’ grazie al tempo libero che mi sono ritagliata in questi ultimi mesi, ho scelto di approfondire alcune conoscenze ed imparare qualcosa di nuovo con dei corsi online. Alcuni di questi corsi sono stati offerti anche da enti di tutto rispetto, i quali mi hanno permesso di ottenere alcuni certificati autorevoli da spendere nel mio profilo LinkedIn o nel mio curriculum vitae.

La mia ricerca relativa a questi corsi online è nata dal fatto che volevo avere delle certificazioni che attestassero le mie conoscenze in determinati ambiti, oltre che dalla mia passione nel conquistare milestones.
Ed è di questo che oggi vi voglio parlare, oltre che raccontare la mia esperienza.


Cosa sono i Corsi Online?

Inanzitutto, per chi non lo sapesse, i corsi online sono dei corsi (per lo più individuali) che permettono di seguire delle lezioni serie (scritte o in streaming) in qualsiasi ramo, per apprendere nuove conoscenze o ampliare le proprie.
Alcuni di questi corsi offrono la possibilità di acquisire dei certificati da spendere in ambito professionale; questi certificati vengono rilasciati dopo aver svolto alcuni test o aver completato degli esercizi che attestano le conoscenze apprese durante i vari percorsi formativi.

Vi sono corsi online gratuiti mentre altri sono a pagamento, alcuni rilasciano un certificato ed altri no e sono una valida alternativa ai corsi/tutorial che si trovano su YouTube o su vari blog del web.
La lunghezza di ciascun corso è variabile, non sempre le ore indicate corrispondono a quanto ci si impiega per completarli (specie se le lezioni sono scritte o non sono programmate per essere svolte dal vivo) e ciascun corso va preso con il giusto impegno; durante un corso mi sono resa conto di quanto fosse serio, impegnativo e più lungo di quanto mi aspettassi. Se avessi fatto un corso così tanto per fare, relativo ad un argomento di cui non sarei stata più di tanto interessata, probabilmente avrei incontrato delle difficoltà nel portarlo a termine, dunque è giusto pensarci bene.

La mia esperienza

I corsi di cui vi voglio condividere la mia esperienza sono, di fatto, tre: il primo è relativo a MATLAB, il secondo è sul web ed il terzo è sull’intelligenza artificiale. Successivamente, vi inserirò dei corsi che, a mio avviso, sembrano essere interessanti per svariati versi.

Probabilmente il corso di MATLAB non vi interesserà più di molto, poiché è a scopo puramente accademico o per chi lavora in nell’ambiente del calcolo numerico, ma è utile sapere che esiste una azienda, la MathWorks, che offre dei corsi gratuiti (con conseguente attestato di completamento) sull’ambiente software MATLAB.
Tali corsi sono molto carini, specie per chi deve imparare ad usare il MATLAB, spesso presente in vari ambiti prettamente scientifici.

Se vuoi saperne di più, ti invito a visitare questa pagina relativa alla formazione MATLAB.

Passiamo agli altri due corsi.

FreeCodeCamp, Responsive Web Design

FreeCodeCamp è una organizzazione senza scopo di lucro che consiste in una piattaforma web di apprendimento interattivo, un forum di comunità online, chat room, pubblicazioni ed organizzazioni locali che intendono rendere lo sviluppo del web di apprendimento accessibile a chiunque.
Ciò significa che FreeCodeCamp mette a disposizione la propria piattaforma con dei corsi gratuiti ed individuali, fruibili da chiunque, a costo zero.

Tali corsi, in lingua inglese, offrono video, nozioni scritte, dei piccoli test con controllo e piccoli progetti da svolgere al fine di ottenere una certificazione gratuita che attesta le conoscenze acquisite.


Io ho svolto il corso sul Responsive Web Design (HTML5 e CSS3); il tempo del corso è stimato a 300 ore ma è assolutamente soggettivo e dipende dall’esperienza di ognuno, il corso non è mai banale ed è “pungente” (passatemi il termine).
Infatti, oltre agli esercizi per capitoli, vi sono cinque progetti da sviluppare in maniera del tutto autonoma con delle “user stories” da rispettare.

Per user stories intendo che vi sono delle richieste precise per ogni progetto da consegnare: ad esempio, il primo progetto richiede di creare una pagina web con certe caratteristiche (circa una decina di richieste) e sta alla propria conoscenza e capacità capire se e dove si sta sbagliando o meno.


Su FreeCodeCamp oltre al Web Design si possono trovare altri corsi gratuiti, con relativa certificazione, quali:

  • JavaScript Algorithms and Data Structures,
  • Front End Libraries,
  • Data Visualization,
  • APIs and Microservices,
  • Quality Assurance,
  • Scientific Computing with Python,
  • Data Analysis with Python,
  • Information Security,
  • Machine Learning with Python,
  • Coding Interview Prep.

Vi invito a visitare il sito di FreeCodeCamp nella sezione learn per saperne di più.

Reaktor, Elements of AI

Questo corso l’ho scoperto nella sezione di Google, Google Digital Garage, è offerto da Reaktor e dall’Università di Helsinki.
Il suo scopo è quello di far conoscere ed avere dimestichezza con l’intelligenza artificiale, infatti fornisce delle basi per capire ciò che è possibile fare o meno grazie all’IA, alle ricerche svolte sino ad ora e di come questo ambito stia influenzando il mondo moderno.
Vi sono anche nozioni di apprendimento automatico e reti neurali, dunque si parla molto di informatica in questo corso ma non è necessario saper fare conti o programmare.

Per questo corso non vi sono videolezioni ma solo dei brevi paragrafi da leggere e degli esercizi da fare per ciascun capitolo o unità.


Personalmente, sto frequentando questo corso e svolgendo i vari esercizi di fine unità. Lo trovo molto stimolante anche se gli esercizi da svolgere che ho incontrato fino ad ora, sia a scelta multipla che a domanda aperta, non sono mai triviali, spesso vi sono risposte ambigue da selezionare e bisogna ragionarci un po’.
Ad esempio, vi sono delle domande a risposta multipla (con tre opzioni di risposta per domanda) ma è possibile che le risposte esatte per domanda siano una, due oppure tutte e tre ed il testo di ciascuna unità spesso non spiega tutto nel dettaglio.

Così capita di avere l’intuizione giusta, di rispondere correttamente a ciascuna domanda con, magari, due risposte selezionate su tre ma non prendere alcun punto poiché le risposte corrette da selezionare erano tutte e tre (ma mai scoraggiarsi!).

Nonostante ciò, vi invito a considerare il corso (erogato in lingua inglese) di Elements of AI sul bellissimo sito ufficiale.

Altri Corsi Online che consiglio

Vorrei seguire anche altri corsi online nel futuro e ve li illustro nelle prossime righe, assieme ad alcuni siti che potrebbero tornarvi utili (come promesso).

Google, Digital Marketing

Il corso sul Digital Marketing offerto da Google è completamente gratuito, flessibile e personalizzabile, ed è costituito da 26 moduli relativi ai concetti base del marketing digitale.
Questo corso è erogato anche in lingua italiana, è pensato per essere svolto in 40 ore complessive di lavoro e non richiede prerequisiti.

I 26 moduli comprendono brevi tutorial video e rapidi quiz, una volta affrontate tutte le sezioni vi è un esame finale costituito di 40 domande per ottenere la certificazione.

Oltre a questo corso, Google offre altri corsi gratuiti in lingua italiana alla seguente pagina; sono piccoli ed interessanti corsi brevi (alcuni addirittura di 1 ora) senza test/certificazione (i corsi sono per lo più relativi a marketing digitale, tecnologia e sviluppo professionale).

Saylor Academy

La Saylor Academy, precedentemente nota come Saylor Foundation, è una organizzazione no-profit di Washington creata nel ’99 e da 12 anni a questa parte si occupa di erogare corsi interattivi gratuiti a livello universitario.

Sono più di 300 i corsi disponibili (in lingua inglese) sul sito di Saylor Academy e coprono una vasta area di saperi: non solo quello scientifico ma anche quello umanistico, lo sviluppo personale, l’arte, le lingue e molto altro ancora. I livelli di ciascun corso sono al pari dei livelli universitari delle maggiori università Statunitensi, sono tutti accessibili gratuitamente e comprendono video, testi e quiz di unità.

L’unica accortezza è che se si vuole ottenere un certificato, ci si deve iscrivere alla piattaforma (gratuitamente) e, per ottenere tale certificazione, va superato l’esame finale di fine corso.

Per saperne di più, visita il sito di Saylor Academy.

Alison

Alison è una piattaforma Irlandese che dal 2007 si occupa di offrire contenuti formativi e relative certificazioni gratuitamente.
I corsi online disponibili nella piattaforma sono oltre 1500, sono offerti da varie università ed organizzazioni e, come per Saylor Academy, coprono diverse aree tematiche e livelli.

Alison offre, essenzialmente, due tipi di certificati: un certificato “basico” del corso, che richiede circa 2-3 ore di tempo per essere completato ed un diploma del corso che richiede dalle 10 alle 15 ore di tempo.

Entrambi i certificati possono essere acquisiti gratuitamente ma per una migliore esperienza sul sito (come per la rimozione della pubblicità o la ricezione di una lettera formale che attesta il conseguimento del titolo), vi sono dei piani opzionali aggiuntivi visibili qui.

Visita il sito di Alison per saperne di più.

MIT OpenCourseWare

Il MIT, Massachutes Institute of Technology, offre delle videolezioni di corsi universitari tenuti presso il proprio ateneo.
Tali corsi sono completamente gratuiti, in lingua inglese ed in ambito scientifico ma non offrono possibilità di ottenere certificazioni varie.

Vedi tutti i corsi offerti dal MIT – OpenCourseWare.

Khan Accademy

Khan Accademy è una piattaforma online dedicata principalmente a studenti delle scuole di secondo grado, a chi vuole fare un ripasso di alcune materie scientifiche ed è l’ideale per avere una infarinatura di base per l’accesso ad una facoltà universitaria per chi proviene da scuole superiori poco attinenti all’ambito scientifico.

Al suo interno si possono trovare vari livelli nelle seguenti materie: Algebra, Matematica, Geometria e Programmazione.
Vi sono anche numerosi corsi di matematica per le scuole materna, elementare e media per gli Stati Uniti.

Invito studenti, insegnanti e genitori a visitare il sito Khan Accademy, ogniuna di queste tre categorie ha una sezione dedicata.

Altri Corsi Online a Pagamento

Se le risorse che vi ho elencato precedentemente non vi soddisfano e volete qualcosa di più costruito, si possono trovare anche corsi a pagamento che offrono lezioni (sia scritte che video) con relative certificazioni.
Da quel che ho potuto intuire, ciò che cambia in sostanza è che magari certi corsi online a pagamento affrontano tematiche specifiche, utilizzano strumenti con licenza non gratuita (come la Suite Adobe per la parte grafica o sistemi/servizi proprietari) e vengono offerti da organizzazioni o Università di un certo calibro.

Alcune di queste piattaforme che ho incontrato durante le mie ricerche, sono le seguenti:

  • Coursera, offre corsi gratuiti in formato Mooc offerti da note Università di tutto il mondo. Il costo è relativo al certificato ufficiale ottenuto al superamento di ciascun corso frequentato,
  • Udacity, è simile agli altri corsi online che vi ho presentato, i corsi sono in lingua inglese ed il costo di ciascuno varia dal tipo e dal tempo stimato per sostenere ciascun corso intero,
  • PluralSight, è come Udacity ma ha un costo inferiore, che parte da 26€ al mese. Per ottenere dei certificati si deve acquistare il pacchetto “Premium” di 410€ all’anno,
  • Microsoft Learn, questa piattaforma offre corsi gratuiti sui prodotti Microsoft e, se si vuole ottenere un certificato, si ha un costo fisso da pagare,
  • LinkedIn Learn, ideale per le aziende altrimenti si ha un costo mensile di 30€ con accesso illimitato alla libreria di corsi presenti e possibilità di ottenere certificati di completamento,
  • Udemy.

Di corsi online se ne trovano veramente tanti, questi sono alcuni di quelli che ho scoperto e selezionato nella speranza che possano essere utili anche a voi!
Buon e-learning!


In copertina: Austin Distel | UnSplash.

Tags:

Greta Cavedon

Ciao ✋🏻, mi chiamo Greta e sono una nerd inside! 💻 Amo il web, l'informatica, la musica (la Disco e la Black Music 70s ed 80s), correre e viaggiare. 👧🏻 Vivo di crescita personale e cioccolata. 🍫 Saltuariamente e sarcasticamente scrivo su Squerz, il mio sito un po' naïf! 💡