Vacanza in bici: quale equipaggiamento scegliere?

  • Home
  • HOME
  • Vacanza in bici: quale equipaggiamento scegliere?
Vacanza in bici

Quella della bicicletta è una grande passione. In tantissimi montano in sella per affrontare le strade più svariate, i percorsi più avvincenti o per il gusto di fare una bella passeggiata in relax.
Non è difficile incontrare appassionati che tutti i giorni macinano chilometri per raggiungere la meta prefissata e per fare sport in un modo sano. Eppure anche andare in bici richiede sì una preparazione fisica ma anche una serie di articoli che possono agevolare la pedalata.
Come puoi o dovresti prepararti prima di iniziare un tour o una vacanza in bici? Ed ancora che tipo di equipaggiamento dovresti avere e come mettere in valigia la tua bici per viaggiare per diversi giorni?

L’importanza dell’abbigliamento da bici: comodità e praticità per una vacanza in bici al top.

Dalle borse per la bicicletta ai lucchetti, dalla bici da corsa al mozzo per la stessa, dai parafanghi ai reggisella fino ad arrivare ai cestini, supporti ed accessori vari. Infine, ma non per importanza, è senza dubbio l’abbigliamento, calcolando anche che si potrà andare verso giornate di sole così come repentine piogge.

Ed è proprio dall’abbigliamento che vogliamo partire. Numerose e colorate sono le t-shirt adatte alla pedalata che possono essere tue dai 40€ ai 100€ se si prendono in considerazione quelle più commerciali fino ad arrivare a quelle full zip.
Bellissima ed elegante è la maglia riservata alle donne che può essere acquistata a 76€ insieme al modello Flow Raglan a 56€.

Rimanendo al gentil sesso ecco anche i pantaloncini MiraDonna a 90€ mentre un modello utile e comodo per gli uomini è quello in imbottitura a 85e. Da consigliare anche guanti intorno ai 30€, gli occhiali a 25€ e lo scalda ginocchia a 35€.

La manutenzione della bici: competenza e conoscenza  del mezzo.

In qualche modo bisognerà anche saper tenere sotto controllo la bicicletta, specialmente se si tratta di una vacanza in bici di giorni.
Questa sezione potrebbe interessare specialmente i più appassionati, gli esperti, tuttavia potrebbe essere molto utile anche per chi si avvicina da amatore al mondo delle due ruote.

Si può partire ad esempio dal gruppo del cambio a 1.669€ per arrivare al gruppo di deragliatore a 320€, stesso discorso si può fare per i freni, ecco allora il freno a disco interiore a 99€ e la pinza freno a 49€.
I freni a tiraggio laterale li potrai acquistare a 15€ mentre i freni a disco potranno essere tuoi ad un prezzo pari a 145€. Anche qui la scelta è vasta basta sapere bene i pezzi adatti alla tua bicicletta e soprattutto quelle che sono le tue conoscenze e le tue competenze.

L’eleganza e l’utilità degli eleganti cestini e delle borse.

Fare una vacanza in bici non significa rinunciare allo stile ed all’eleganza.
È il caso delle borse per la bike che potrete trovare in diversi forme, colore e prezzo.
Molto utile davvero la Special Touring tua a 30€ così come la borsa portapacchi a poco meno di 20€.

Allo stesso modo risulta efficace e per niente spaziosa la borsa da sella al prezzo di 16€ e quella Classic da trasporto a 116€.
Se invece voleste avere la borsa comodamente sul manubrio non c’è problema visto il modello Ultimate a 76€.

Lo stesso discorso si potrebbe fare per i cestini, utilissimi per le lunghe e spensierate passeggiate o durante i percorsi, anche nei modelli riservati ai bambini come ad esempio quello di Hello Kitty a meno di 10€ e quello con un piccolo cestino sul manubrio a 12€. Per i più grandi invece un comodissimo cestino con supporto a soli 35€.

La comodità di avere il cellulare a portata di mano anzi di manubrio.

Al giorno d’oggi il telefono cellulare è un fedele compagno di viaggio e delle nostre attività quotidiane e così è anche per la nostra vacanza in bici.
A maggior ragione se dovessimo restare fuori per diversi giorni dovremmo avere sempre il cellulare a portata di mano anzi di manubrio. Come fare allora?

Diversi sono i modelli di supporto, tutti utili e tutti facili da installare. Qualsiasi sia il modello del nostro telefonino non avremo problemi a portarlo con noi: ecco infatti il supporto universale a 20€ insieme a alle varie staffe per i tablet ad un prezzo pari a 40€.
Servirà anche rapidità e manualità del montare e smontare il cellulare dal supporto e così ecco per voi il kit di sgancio rapido a 15€.

E il trasporto dei bambini?

Infine, ma solo per questa minima parte di accessori, eccoci arrivati al trasporto dei più piccoli grazie a comodi seggiolini.
È bello vedere genitori trasportare sui loro mezzi a due ruote bambini piccolissimi che da subito imparano la bellezza della bicicletta.

Utile e comodo è il modello con poncho impermeabile a 58€, elegante invece è il classico copri sedile per bambini che può essere vostro a 20€. Utile in questi casi anche la mantellina per riparare i più piccoli dalla pioggia, comodi sì ma anche con la possibilità di evitare di bagnarsi ad un prezzo di 27€.

Cosa aspettate allora? Salite in bici e …buon viaggio!

Articolo Sponsorizzato.

Tags: